Archivi mensili: giugno 2016 [f2016Wed, 15 Jun 2016 10:06:05 +000006am302016 15am30am 15Europe/Rome10mercoledì06 amWed, 15 Jun 2016 10:06:05 +00002016-06-15T10:06:05+00:001006v06 06Europe/Rome60506mercoledì06]

Avviso pubblico per l’acquisizione di una o più manifestazioni di interesse non vincolanti all’acquisto, totale o parziale, del parco mezzi della Leonia S.p.A. in Liquidazione

1. PREMESSA E PROCEDURA

  1. La Leonia S.p.A. in Liquidazione svolgeva il servizio di raccolta di rifiuti urbani nel Comune di Reggio Calabria.
  2. Con la presente procedura, il Collegio dei Liquidatori della Leonia S.p.A. – su specifico mandato dell’Assemblea degli Azionisti – intende raccogliere una o più manifestazioni di interesse, anche non vincolanti, finalizzate all’acquisizione del parco mezzi della Società.
  3. Si precisa sin d’ora che la procedura di alienazione potrà avvenire tanto in blocco quanto in relazione a singoli asset, in funzione del maggior realizzo, anche alla luce dei valori previsti nella perizia acquisita dalla Società; pertanto in modo speculare, le manifestazioni di interesse potranno avere ad oggetto l’intero parco mezzi ovvero anche singoli beni.
  4. Si anticipa sin d’ora che le manifestazioni di interesse dovranno specificare:
    a) l’oggetto (ovvero se riguarda l’intero parco mezzi oggetto della procedura ovvero singoli beni);
    b) il corrispettivo offerto;
    c) la tempistica e le modalità di pagamento offerte, ivi incluse eventuali garanzie in caso di pagamento dilazionato.
  5. Quanto sopra nella prospettiva di consentire a Leonia S.p.A. in Liquidazione di valutare forme, modalità, e criteri di aggiudicazione della procedura con i soggetti che avranno manifestato il proprio interesse.
  6. Resta inteso sin d’ora che i soggetti che avranno presentato la propria manifestazione di interesse in conformità al presente Avviso saranno invitati a partecipare alla successiva fase negoziale che sarà svolta da Leonia S.p.A. in Liquidazione, nel rispetto dei principi di trasparenza, parità di trattamento e non discriminazione.

2. LUOGO DI CONSEGNA DEI BENI – SOPRALLUOGO.

  1. Si precisa sin d’ora che – all’esito della procedura e della relativa aggiudicazione e sottoscrizione del/i contratto/i – i beni oggetto di alienazione saranno consegnati presso la sede della Leonia S.p.A. in Liquidazione, in Reggio Calabria, Via Discesa Archi.
  2. Eventuali soggetti interessati possono – preliminarmente alla presentazione della propria manifestazione d’interesse – prendere visione dei beni oggetto della procedura e del luogo in cui avverrà la relativa consegna, partecipando al relativo sopralluogo.
  3. Ai fini dell’effettuazione del sopralluogo, i soggetti interessati dovranno inoltrare all’indirizzo pec della Leonia S.p.A. in Liquidazione formale richiesta di sopralluogo entro 15 giorni dalla pubblicazione del presente Avviso, indicando l’indirizzo, i numeri di telefono e di telefax cui indirizzare la convocazione.
  4. La data esatta del sopralluogo verrà successivamente comunicata dalla Leonia.
  5. Si precisa, altresì, che la visione dei luoghi potrà essere effettuata esclusivamente dal rappresentante legale, dall’amministratore, dal direttore tecnico dell’impresa ovvero da altro soggetto appositamente delegato per iscritto dal rappresentante legale, il quale non potrà operare nella medesima gara per più imprese.

3. DOCUMENTAZIONE

  1. Al fine di consentire una compiuta valutazione dei beni oggetto della procedura, del relativo stato d’uso e del valore commerciale, i concorrenti, potranno acquisire la perizia elaborata – su incarico del Collegio dei Liquidatori di Leonia S.p.A. in Liquidazione – da un perito indipendente.
  2. Si precisa che la suindicata documentazione costituisce parte integrante e sostanziale della documentazione di gara.
  3. L’acquisizione della suindicata documentazione dovrà avvenire presso la sede della Leonia S.p.A. in Liquidazione ovvero mediante richiesta di invio a mezzo corriere, previo pagamento delle spese di riproduzione (ed eventualmente di spedizione).

4. CATEGORIA DI SOGGETTI AMMESSI A PARTECIPARE

  1. La presente procedura è riservata ai soggetti di cui all’ art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., costituiti da imprese singole ovvero riunite o consorziate, ovvero da imprese che intendano riunirsi o consorziarsi ai sensi della vigente disciplina di settore che, pena l’esclusione dalla gara, non versino nelle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016.

5. TERMINE E MODALITÀ PER IL RICEVIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE

  1. La manifestazione d’interesse – redatta in lingua italiana e contenuta in plico, chiuso, debitamente sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura da persona abilitata ad impegnare legalmente il richiedente – dovrà pervenire, pena l’esclusione dalla procedura, presso la segreteria di Leonia S.p.A. in Liquidazione, Via Discesa di Archi, Reggio Calabria (RC), entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30/08/2016, mediante raccomandata a.r., corriere speciale ovvero mediante consegna a mano.
  2. Il recapito del plico di cui al comma precedente rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo – non esclusa la forza maggiore o il fatto di terzi – lo stesso non giunga a destinazione nel termine perentorio sopra indicato.
  3. Si precisa sin d’ora che, successivamente alla scadenza del termine per la presentazione della manifestazione di interesse, non saranno ammesse rettifiche o modifiche, salvo la facoltà della Stazione Appaltante di consentire ai concorrenti di fornire chiarimenti e mere integrazioni in ordine al contenuto dei certificati, documenti e dichiarazioni presentate.
  4. Il plico dovrà riportare – a pena di esclusione – la dicitura “Manifestazione di interesse non vincolante per l’acquisizione, totale o parziale, del parco mezzi della Leonia S.p.A. in Liquidazione” e l’indicazione del mittente.
  5. Il plico – pena l’esclusione dalla procedura – dovrà contenere:
  • a) la manifestazione di interesse che dovrà indicare:
  • (i) il carattere totale o parziale della stessa;
  • (ii) l’indicazione dei singoli beni per i quali venga formulata la manifestazione d’interesse, con l’indicazione puntuale della marca, del modello, del numero di telaio e del numero di targa; (N.B. si precisa sin d’ora che l’elencazione dei singoli beni dovrà essere effettuata anche nell’ipotesi di acquisizione in blocco dell’intero parco mezzi);
  • (iii) il prezzo offerto per i singoli beni per i quali venga formulata la manifestazione d’interesse; (N.B. si precisa sin d’ora che l’indicazione del prezzo offerto per i singoli beni dovrà essere effettuato anche nell’ipotesi di acquisizione in blocco dell’intero parco mezzi);
  • (iv) le modalità di pagamento del prezzo; 5
  • (v) la tempistica di pagamento offerta, ivi inclusa l’indicazione di eventuali garanzie che saranno offerte in caso di richiesta di pagamento dilazionato;
  • b) la dichiarazione con la quale il concorrente attesti di non versare nelle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016;
    (N.B. Si precisa che la dichiarazioni di cui al presente punto – con l’espressa indicazione di essere “consapevoli delle sanzioni penali per dichiarazioni mendaci, falsità negli atti e uso di atti falsi, previste dall’art.76 del D.P.R. n.445/2000” – dovranno essere rese conformemente alle leggi in vigore e sottoscritte da persona abilitata ad impegnare legalmente il richiedente. Alle suddette dichiarazioni dovrà essere allegata, a pena d’esclusione, copia fotostatica di un valido documento di identità del sottoscrittore).

6. CHIARIMENTI

  1. Ciascun soggetto interessato potrà altresì richiedere per iscritto, ogni ulteriore chiarimento al seguente indirizzo:
  • Leonia S.p.A. in Liquidazione
    Via Discesa di Archi, Reggio Calabria (RC)
    Tel. 0965/1714645; mail: leoniaspainliquidazione@gmail.com
    pec: leonia@pec.it
  • Saranno accettate anche richieste di chiarimenti inviate via fax, purché ne sia ottenuta conferma di ricezione.

7. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI

  1. I dati personali oggetto della presente gara saranno trattati dalla Leonia S.p.A. in Liquidazione nel rispetto della D.Lgs. 196/2003.

Il Collegio dei Liquidatori

Allegati:

Elenco riassuntivo mezzi

Schede singole mezzi: